Lingua Futura a Terra Futura 2011

Debutta quest’anno il progetto promossa da Terra Futura e Associazione Leggere i Diritti in collaborazione con il prestigioso Salone internazionale del Libro di Torino per creare uno spazio all’interno di Terra Futura capace di offrire al pubblico una varietà di scrittori che si confrontano su culture e scritture diverse.
In calendario presentazioni di libri e incontri con gli autori, momenti di confronto e spettacoli. L’iniziativa può annoverare la presenza di Tahar Ben Jelloun, noto scrittore marocchino impegnato nella lotta contro il razzismo (domenica 22 maggio ore 17-18 Spazio Media Eventi), Cecilia Strada, presidente di Emergency (sabato 21 maggio ore 15-16.45 Sala A Palazzina Lorenese piano terra) e numerosi altri ospiti di rilievo.
Importante anche l’incontro su Alberto Manzi, educatore impegnato nella lotta all’analfabetismo, scelto per condurre il programma “Non è mai troppo tardi”, che lo rese celebre (ore 18.30 Sala A Palazzina Lorenese piano terra).
Lingua Futura si rivolge anche il mondo della scuola, coinvolgendo studenti delle scuole toscane in articolate attività di promozione della lettura con forte valenza sociale che culmineranno nell’incontro con autori migranti nell’ambito di Terra Futura.

www.terrafutura.info

Oltre a informazioni su<strong> Lingua Futura,</strong> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su terra futura 2011, e iscriverti a <a href="http://www.effettoterra.org/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="http://www.effettoterra.org/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="http://www.effettoterra.org/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="http://www.effettoterra.org/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche."

Pubblicato in


Lo Spirito del pianeta

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.