Matteo Salusso - Tessitura di strada

 
Il video mostra come con il brevetto del pettineliccio tubolare si possa tessere senza telaio. Sufficiente sarà trovare una qualunque superficie piana.
Sul sito di Matteo Salusso è possibile acquistare sia i pettiniliccio tubolari, sia una guida per autocostruirseli.
Il telaio a pettineliccio è un tipo di telaio per la tessitura artigianale. Il suo nome deriva dal tipo di pettine che utilizza, il pettine liccio. È un telaio semplice, con la caratteristica di poter produrre solamente tela con una larghezza limitata. Deriva da un antico strumento per la tessitura dei nastri, rilevato nell'antichità romana e in tutto il medioevo: in esso il caratteristico pettine era usato unicamente per creare il passo per il passaggio della trama e non come battente.
Quasi tutte le culture tessili preindustriali, accanto ai licci di base, per impreziosire i loro tessuti, hanno utilizzato e tutt’ora utilizzano, a seconda del disegno desiderato, un certo numero di “liccetti” supplementari. Per esempio, nell’area indocinese, i telai per la seta, arrivano ad impiegarne alcune centinaia ciascuno ( in questi telai ogni liccetto seleziona a sua volta altre decine e decine di fili), mentre in Africa sud sahariana solo poche unità.
Canale You Tube
 
Fonte: matteosalusso.it; Video, riprese e montaggio di Federico Dell'Anese
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> matteo salusso telaio, pettinaccio tubolare </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su eco idee, ecoidee, tessitura di strada e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter