Inserito il 20 luglio, 2007 - 18:16

La discriminante sociale dei terremoti

Possiamo continuare ad accorgerci delle catastrofi naturali utilizzando indicatori sociali, politici ed economici, rilevandone il potenziale distruttivo solo in base a bollettini inerenti danni, perdite economiche, feriti e morti ? La natura da sempre ineluttabile ed egualitaria nel suo agire, sembra ribellarsi a tali criteri, eppure l’uomo perdura nel processo di rimozione collettiva delle proprie responsabilità nel rapporto con il pianeta Terra, analizzando e cercando risposte e rimedi proprio con questa matrice o almeno privilegiandola.



Pubblicato in


Inserito il 18 luglio, 2007 - 16:52

Un "Pò" più debole di prima

Il più grande fiume italiano è in "pericolo". Negli ultimi trent'anni la portata del Po è diminuita del 20-25% e la situazione è destinata a peggiorare.
Il monito viene lanciato dalla Conferenza nazionale sugli effetti dei cambiamenti climatici sul grande fiume italiano, organizzato per conto del Ministero dell'Ambiente dall'Apat e dall'Arpa Emilia Romagna a Parma.



Pubblicato in


Inserito il 5 luglio, 2007 - 17:24

Piemonte alla spina

A sette mesi dall’avvio del Progetto GDO, la Regione Piemonte, dopo aver ricevuto il riconoscimento, quale migliore iniziativa, durante la nona edizione del premio “Regionando, le Regioni per Kyoto 2012”, si arricchisce di tre nuovi punti di distribuzione per il detersivo alla spina in provincia di Alessandria, Cuneo e VCO.



Pubblicato in


Inserito il 5 luglio, 2007 - 16:29

Piemonte fragile

A un anno di distanza dalla prima relazione sullo stato di salute dell'ambiente in Piemonte, dove la situazione più preoccupante era quella relativa all'inquinamento atmosferico, arriva un nuovo rapporto per tracciare un bilancio dell'anno trascorso.



Pubblicato in


Inserito il 5 luglio, 2007 - 16:22

Eco-shopper

Addio al polietilene. La materia plastica (tra le più economiche)  più comunemente usata per produrre buste di plastica, sembra sia destinata a scomparire definitivamente da qui al 1° gennaio 2010.



Pubblicato in


Inserito il 29 giugno, 2007 - 15:04

Ecotribe

In occasione della sua X edizione il Film Festival di CINEMAMBIENTE, che si terrà a Torino dal 12 al 16 ottobre 2007, propone quest'anno  per la prima volta, un nuovo concorso internazionale  dal titolo ECOTRIBE organizzato in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti di Torino, dal 15 giugno al 1 ottobre.


Pubblicato in


Inserito il 28 giugno, 2007 - 15:19

Italia, il calore del Sud!

Dopo aver assistito ad un inverno per nulla rigido, come quello trascorso, probabilmente avremo a che fare con l'estate che potrebbe passare alla storia come la più calda di sempre.



Pubblicato in


Inserito il 22 giugno, 2007 - 17:44

S.O.S. Deforestazione

In quest'ultimo periodo, il paese che è sotto i riflettori per il problema della deforestazione è la Repubblica Democratica del Congo, dopo l'Amazzonia la più grande superficie boschiva al mondo. Un ruolo importante dovrebbe assumerlo la Banca Mondiale,  sostenendo la cancellazione dei 100 contratti di taglio che il governo del Congo firmò con le multinazionali del legno e fermando le concessioni illegali.



Pubblicato in


Inserito il 21 giugno, 2007 - 16:06

OGM: Tolleranza 0,9%

Sembra quasi finita, o comunque è seriamente compromessa, l'equazione biologico = sano. Possiamo affermarlo, dal momento in cui il Consiglio Agricoltura dell'Unione Europea ha approvato un nuovo regolamento sugli alimenti biologici che potranno essere avvelenati con l'introduzione di una soglia di tolleranza Ogm dello 0,9%.



Pubblicato in


Inserito il 14 giugno, 2007 - 17:53

Ministero dell'Ambiente: incentivi per le due ruote

Il Ministero dell'Ambiente ha raggiunto un accordo con l'Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), per cui ha deciso di stanziare 15 milioni di euro per gli incentivi alla rottamazione dei motocicli più inquinanti.



Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.