Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma

Il fine vita di alcuni oggetti e alcuni materiali non è sempre quello della pattumiera, anzi, il loro riciclo e il loro riuso sotto varie forme li trasforma in nuove occasioni, ridando loro un nuovo futuro e molto spesso un nuovo uso. Tra creatività, arte e manualità è possibile costruire per sè o per altri vere e proprie opere originali, quelle che chiamiamo Eco Idee, nate dall’arte del saper fare o meglio del ri-fare.
 
L’ecosistema è sempre stato in grado di assorbire rifiuti che avessero caratteristiche naturali per essere rimessi in circolo, ma nella storia recente l’uomo ha prodotto un immenso volume di rifiuti, difficili da smaltire e che potrebbero mettere a repentaglio il mondo intero.
L’esigenza principale che ha dato origine l’avvio del riciclo è stata l’urgenza di ridurre la quantità di rifiuti destinati alle discariche. Pensate che negli ʻ80 del Novecento, gli Stati Uniti hanno toccato il picco di 150 milioni di tonnellate di rifiuti prodotti all’anno. Uno dei metodi per arginare positivamente l’urgenza è l’arte del riciclo.
Il riciclo diventa, di conseguenza, uno dei modi più efficaci e responsabili per riparare ai danni ambientali che sono già stati fatti. Partendo dall’idea che “Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma” riciclare diviene un atto di fondamentale importanza per le nostre vite e per l’ambiente, rivelando anche delle vene artistiche davvero interessanti!
Nel recente passato si è molto discusso sulle spese del riciclo: gli studi provano come l’intero processo che parte dalla raccolta differenziata porta a porta richieda quantità di energia inferiori rispetto alla produzione di un oggetto nuovo di zecca.
Ma come stimolare una società intera ad avere maggiore riguardo nel riciclo dei propri rifiuti? La situazione di oggi documenta che servendosi d’incentivi di varia natura le persone riescono a impegnarsi in direzione di un atteggiamento responsabile.
Coinvolgere le persone al riciclo non è semplice, ma quando i risultati producono nuove tendenze, nuovi stili di vita, nuovi modi di guardare al futuro, l’arte del riciclo riesce a raccogliere intorno a sé interessanti iniziative e progetti a impatto zero sull’ambiente.
Numerose società si sono perfezionate nell’acquisto di materiali usati, nel loro recupero e nella successiva immissione sul mercato, scoprendo vantaggioso il settore e collaborando così alla tutela dell’ambiente. Basti considerare che, oggi, nella sola città di St. Louis (USA), i ricavi del riciclo raggiungono i 4 miliardi di fatturato annuale e si offre lavoro a 16.000 dipendenti.
Oggi è possibile, tramite il Web, associare milioni di persone in un unico luogo di condivisione e scambio di conoscenze per creare una vera e propria coscienza collettiva.
L’estro e il web si fondono per sensibilizzare le persone al riciclo. Numerosi siti, blog e portali, sono oggi attenti al rispetto dell’ambiente e specializzati in arte del riciclo.
Rigenerare gli oggetti condividendo idee e spunti creativi, significa rigenerare il mondo e le nostre vite. Armiamoci tutti di creatività, buon senso e “rifiuti” per restituire alla terra i suoi colori.
La fantasia e la creatività sono il vero valore aggiunto di quest’idea, che come sostiene Edward De Bono permette “di considerare le cose non soltanto per quello che sono, ma anche per quello che potrebbero essere”.

Ecoidee è un progetto condiviso, aperto alla partecipazione di tutti, inviaci le tue creazioni, documenta la costruzione, filma, fotografa e condividi sul nostro blog, pubblicheremo tutte le ecoidee http://ecoidee.effettoterra.org
 
<p>Oltre a informazioni su <a href="http://ecoidee.effettoterra.org">ecoidee.effettoterra.org</a><strong>,</strong> su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su eco idee, idee fai date,  riuso, riciclo, fai da te, pompe di benzina, the qlue society, a world without petrol e e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>,<a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>.</p>"

Pubblicato in


Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.