Rassegna stampa 21 - 27 giugno 2012

 “Davvero serve un commercio più equo?”; Caldo, la top ten dei condizionatori “verdi” e taglia costi; Batteri mangia petroli; Rapporto IRES: il Piemonte calcola per primo la propria impronta ecologia; Riqualificazione degli edifici, possibili nuovi 30.00 posti di lavoro; Multinazionali: penitenti e impenitenti; Nuovo regolamento comunitario sulla produzione di mangimi biologici; Speciale Rio +20; Seminario sul Dissesto Idrogeologico nel Mezzogiorno; “Dossier Profughi Ambientali.
 
27/06/2012Altra Economia
“Davvero serve un commercio più equo?”. Incontro con presentazione del libro a Ferrara
Leggi tutto
 
27/06/2012Ansa
Caldo, la top ten dei condizionatori “verdi” e taglia costi
Leggi tutto

26/06/2012Greenreport
Batteri mangia petroli: bio-diversità, greggio e ritardanti a due anni dalla marea Nera del Golfo del Messico
Leggi tutto
 
26/06/2012La Stampa
Rapporto IRES: il Piemonte calcola per primo la propria impronta ecologia
Leggi tutto
 
26/06/2012Aecologia.com
Riqualificazione degli edifici, possibili nuovi 30.00 posti di lavoro
Leggi tutto
 
26/06/2012Greenreport
Duecento assegni di ricerca per giovani toscani e 172 progetti di ricerca , molti su tematiche ambientali
Leggi tutto
 
25/06/2012Valori.it
Chiude Rio +20: sviluppo sostenibile si…ma senza fretta
Leggi tutto

24/06/2012Unimondo.org
Multinazionali: penitenti e impenitenti
Leggi tutto
 
23/06/2012Il Sostenibile
Approvato e pubblicato il nuovo regolamento comunitario sulla produzione di mangimi biologici
Leggi tutto
 
22/06/2012Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Speciale Rio +20
Leggi tutto
 
22/06/2012Fondazione Sviluppo Sostenibile
Seminario sul Dissesto Idrogeologico nel Mezzogiorno, il 2 Luglio a Roma
Leggi tutto
 
21/06/2012Legambiente News
“Dossier Profughi Ambientali”: cambiamento climatico e migrazioni forzate
Leggi tutto
 
Inoltre
 
12/06/2012BioEcoGeo.com
Il bio-ecologico conquista il web: incremento di siti internet e “orti virtuali”
Leggi tutto

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter