Le proprietà degli asparagi

L’asparago (nome scientifico Asparagus officinalis) è un alimento originario dell’Asia ma coltivato anche in Europa. Appartiene all’ampia famiglia delle Liliacee che conta all'incirca 1.600 specie botaniche tra cui l’aglio, l'aloe, la convallaria e il pungitopo.
 
È ricco di eterosidi solforati e di zolfo che aiutano a prevenire o contenere infiammazioni, ed ha numerose proprietà di carattere cardiotoniche, ipotensive, espettoranti, diuretiche, antidiabetiche e antiparassitarie.
L’asparago insieme al finocchio, al rusco, al prezzemolo e al sedano selvatico costituiva un unguento diuretico molto usato in antichità, dando vita al lo sciroppo alle cinque radici. È da sempre utilizzato nella medicina popolare soprattutto come drenante renale, epatico, bronchiale, ma anche come antinfiammatorio della milza. Contiene grandi quantità di potassio, stimola la diuresi ed è consigliato contro i problemi di ritenzione idrica. L’asparago per le sue caratteristiche curative è considerato una pianta fitocomplessa, poiché comprende grandi quantità di minerali come le saponine e i polifenoli. Ha anche poche calorie ed il suo impiego in cucina è suggerito per casi di sovrappeso e obesità. È tuttavia sconsigliato per le persone che soffrono di malattie osteoarticolari o di patologie quali la gotta, la cistite, la prostatite, le calcolosi renali o l’osteoartrite. Contiene acidi urici e l’uso eccessivo, può causare spiacevoli effetti collaterali da con acidificazioni metaboliche.
Per le persone che soffrono d’intolleranze alimentari, occorre fare dei test prima di consumare l’asparago perché è ricco di acidi acetilsalicilici e povero di nichel e bisogna tenerne conto in caso di reattività negativa a questi due gruppi.
 
Fonte: nonsolofarma.it
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> asparago, asparagi, </em></strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su proprietà degli alimenti, ricette, consumi sostenibili, proprietà asparago, proprietà asparagi. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter