U.S.A. economia più importante dell'ambiente

Pubblicato ieri sul sito dell'Istituto di Ricerca statunitense Gallup, il sondaggio evidenzia come gli americani messi di fronte ad una scelta secca tra tutela dell'ambiente e crescita economica, accorderebbero a quest'ultima la priorità politica. Anche se rispetto allo scorso anno sono in aumento i sostenitori delle politiche verdi.
 
Se messi l'uno contro l'altra ambiente ed economia negli U.S.A., riscuoterebbero più o meno la stessa percentuale in una ipotetica classifica delle priorità della nazione, con una leggera preferenza per la scienza del mercato e della finanza. E' quanto emerge dalla recente indagine dell'Agenzia statunitense di Princeton, che ha coinvolto 1022 cittadini statunitensi. Condotta telefonicamente all'inizio di marzo, tra il 7 ed il 10, la rilevazione statistica chiedeva se le priorità politiche dovessero essere accordate alla tutela dell'ambiente anche a rischio di frenare la crescita economica, o viceversa alla crescita economica rinunciando all'ettenzione verso l'ambiente. I risultati hanno sottolineato, come ormai da cinque anni a questa parte, la maggioranza degli intervistati ritenga più importante l'economia, con il 48% delle preferenze. All'ambiente il 43%, mentre un 4% del campione li considera di pari importanza ed il 5% non si è pronunciato. Aumenta la percentuale favorevole all'ambiente, infatti nel 2011 i pro-economia erano il 54%.
Un risultato frutto della crisi economica, come emerge dall'analisi della serie storica. Sino al 2008 ad essere costantemente oltre il 50% era l'ambiente. Dati che rispecchiano la percezione della vita reale nella popolazione, per molti americani le preoccupazioni ambientali parrebbero sembrare un lusso che gli Stati Uniti non possono permettersi in tempi di crisi economica. Un divario che si amplifica in base all'elettorato. Tra i democratici la maggioranza sostiene la tutela ambientale, mentre tra i repubblicani, circa i due terzi, la predilizione va all'impegno e utilizzo di risorse per la crescita economica.
Cifre interessanti anche se sembrerebbero ad una prima lettura non essere in linea, da una parte, con quanto espresso per richiedere il sostegno alla propria rielezione da Obama (cattiva comunicazione? disattesa del concetto di sviluppo con economia verde?), dall'altra non tiene conto, almeno nelle intuizioni dell'opinione pubblica, di come proprio la ripresa economica potrebbe essere garantita dalla green economy.
Fonte: gallup.com
 
 
<p>Oltre a informazioni su <strong><em>u.s.a. sondaggi gallup, green economy,</em></strong> su Effetto Terra puoi trovare notizie su sondaggio u.s.a. economia contro ambiente, politiche ambiente stati uniti, tutela ambiente u.s.a., e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter