Marmellata al Biancospino

Esplorando l’universo delle piante officinali primaverili, scopriamo che c’è n’è una che si presta molto bene per la preparazione di dolci e confetture.
È il “Biancospino”, pianta ricca di proprietà che fornisce molti benefici al nostro organismo.
 
Ingredienti 
•1 kg. di bacche di biancospino;
•600 gr. di zucchero;
•1 baccello di vaniglia;
•5 gr. di addensante per dolci;
•acqua q.b.
 
Preparazione
Per preparare un’ottima confettura è preferibile utilizzare delle bacche di biancospino grosse. Iniziate sciacquando le bacche con dell’acqua fresca. Quindi disponetele in una casseruola abbastanza capiente e ricopritele con dell’acqua a temperatura ambiente. Cuocete a fiamma vivace fino a quando le bacche non avranno una consistenza morbida. 
Filtrate il contenuto utilizzando un setaccio a maglie fitte e schiacciate le bacche per estrarre la polpa. Aggiungete lo zucchero, il baccello di vaniglia, l’addensante per dolci e un po’ d’acqua, e proseguite la cottura rimestando, finché la marmellata non avrà raggiunto la consistenza desiderata.
 
Fonte: www.naturbene.it

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter