Melanzana alla “Righeira”

L’estate sta finendo... è un’altra arriverà”.
Era l’estate del 1985 quando i Righeira lanciarono il loro singolo “L’estate sta finendo” apprestandosi a conquistare l’edizione del Festivalbar.
Bei tempi eh!”.  Avevo appena compiuto due anni, ma quella canzone divenne un cult che, ancora oggi, canticchio mentre preparo i miei piatti pop.
É già, proprio così, perché la ricetta che vi propongo, oltre che essere un omaggio al gruppo musicale Righeira, vuole essere un affettuoso arrivederci alla prossima estate alla tanto amata melanzana.
Ortaggio versatile, capace di stupire anche nella più semplice delle sue preparazioni.

Ingredienti:
1 melanzana di grandi dimensioni;
150 ml. d’acqua;
200 gr. di stracchino;
7 cucchiai di olio extravergine q.b.;
sale q.b.;
semi misti tostati per la guarnizione.

Procedimento:
Rimuovete il picciolo e la buccia alla melanzana. Tagliatela a dadi. Nel frattempo mettete a scaldare l’olio extravergine d’oliva in una casseruola antiaderente e fate appassire la melanzana per qualche minuto. Aggiungete l’acqua un po’ per volta e cucinate fin quando non sarà ben cotta (ci vorranno circa 20 minuti). Toglietela dal fuoco, aggiustatela di sale e pepe, e rendetela simile a una crema con il mixer. A questo punto servitela disponendo uno strato di crema nel piatto con sopra due cucciai di stracchino. Per guarnire usate il mix di semi tostati.
Vedrete che il risultato finale, vi farà cantare!


Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter