Arance: Oli essenziali

Sicuramente vi ricordate quando da bambini la nonna metteva delle bucce d'arancio sopra la stufa per profumare l’ambiente. Il gesto della nonna nasceva della consapevolezza che dell’arancia nulla si butta e di quanto prezioso sia l’olio essenziale ricavato dalle sue bucce.
 
Infatti l’olio essenziale, che si ricava dalla spremitura a freddo della buccia dell'arancia ancora non giunta a piena maturazione, ha delle proprietà miracolose in molti settori che vanno dalla cosmesi alla medicina, dalla cucina alla creazioni di fragranze.
Nella cosmesi è molto utilizzato soprattutto contro la cellulite, infatti riesce a separare le tossine, drenare i liquidi e quindi attenuare il gonfiore dovuto all'accumulo di liquidi. Un segreto è aggiungere poche gocce di olio essenziale di arancio alle creme utilizzate quotidianamente per idratare e combattere la cellulite. Questo aiuterà a drenare il grasso sottocutaneo che crea l'odiosa buccia di arancia. Oltre questo uso cosmetico, l'olio di arancio è utile anche per tonificare ed elasticizzare la pelle, eccellente quindi per prevenire le rughe e i segni del tempo.
Ottimi effetti anche sui capelli infatti poche gocce unite allo shampoo aiutano a combattere la forfora e la secchezza perché ha un alto potere purificante ed idratante oltre a rendere i capelli morbidi, lucidi, idratati e piacevolmente profumati.
In aromaterapia l’olio essenziale è utilizzato per carpire l’essenza stessa del sole, della vitalità e dell’energia. Aiuta nei momenti di tristezza, allevia ansia e stress, riequilibra la mente, calma, rende positivi, rasserena donando allegria e “scalda” favorendo la sensualità sopita.
L'uso in medicina è di sicuro quello di più rilevante interesse. Una prima proprietà importante è quella legata allo stimolo dell'appetito, proprio per questo viene spesso utilizzato come coadiuvante nelle cure dell'anoressia.
Oltre questo potere, l'olio essenziale di arancio è anche un ottimo digestivo perché aumenta le secrezioni biliari diminuendo anche flatulenza e spasmi, basta inserirne poche gocce anche in succo d'arancio o semplicemente in acqua.
Poche gocce di olio di arancio, aggiunte ad esempio nella tisana, aiutano a conciliare il sonno in modo del tutto naturale, in caso di insonnia può essere utile anche inserire poche gocce nei diffusori per aromi oppure realizzare delle candele aggiungendo quest'olio.
Assunto per via orale, aumenta l'assorbimento della vitamina C, di conseguenza aiuta a prevenire influenze e raffreddori. L'olio essenziale di arancio è consigliato anche nel caso di problemi di colesterolo perché aiuta a mantenere sotto controllo il livello del colesterolo cattivo. Importanti sono anche le proprietà antisettiche e antimicrobiche per questo è consigliato anche applicarne poche gocce sulle ferite.
E’ eccellente come sale da bagno e anche da utilizzare nei diffusori  per il suo potere antidepressivo e migliorativo l'umore che ci permette di star bene naturalmente.
L'olio essenziale d'arance può essere anche realizzato a casa propria con pochi ingredienti economici!
 
Fonte: giardinaggio.it; cure-naturali.it
 
<p>Oltre a informazioni su<strong> <em>olio essenziale arance</em></strong><strong><em><strong>, olii essenziali arance</strong></em> </strong>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su arance cosmesi, proprietà olio essenziale arance, aromaterapia olio essenziale arance. Puoi iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter