Barbabietola: Proprietà e benefici

La barbabietola comune (Beta vulgaris), da non confondere con quella bianca utilizzata per la produzione dello zucchero, conosciuta anche come barbabietola rossa o barbabietola da orto, è una pianta erbacea biennale, i cui fusti possono raggiungere l’altezza di più di un metro e le cui foglie hanno una caratteristica forma di cuore, mentre i fiori sono di colore rosso o verde con cinque petali.
 
Dalla pianta si originano dei frutti duri, detti noci, ma non sono questi ad essere utilizzati per l'alimentazione umana, bensì le foglie e soprattutto le radici a tubero, caratterizzate da forma arrotondata e da un colore rosso brillante.
La barbabietola rossa si distingue per la ricca presenza di sali minerali e di vitamine. La sua composizione è costituita prevalentemente da acqua. Una barbabietola rossa contiene sali minerali quali sodio, calcio, potassio, ferro, magnesio e fosforo. Per quanto riguarda le vitamine, viene evidenziata la presenza di vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Sia il tubero che le sue foglie sono ricchi di antiossidanti e di flavonoidi, utili per proteggere l'organismo dall'azione dei radicali liberi. Il contenuto di vitamina A, essenziale per la protezione della vista, è superiore nelle foglie rispetto ai tuberi.
Per via del suo contenuto vitaminico, la barbabietola rossa rafforza i capillari e contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna.
Tra le vitamine del gruppo B spicca l'acido folico, conosciuto anche come vitamina B9, ritenuto particolarmente utile per l'assunzione durante la gravidanza, al fine di evitare difetti nello sviluppo del nascituro.
La barbabietola rossa è innanzitutto un vegetale con ottime proprietà rinfrescanti e rimineralizzanti. La sua assunzione, grazie all’abbondanza di saponine e sali minerali, è molto indicata per i bambini deboli e i convalescenti e sempre per via del suo contenuto di sali minerali, come alimento utile per la reintegrazione degli stessi nell'organismo.
Le saponine inoltre facilitano l’eliminazione dei grassi e la barbabietola rossa ha proprietà depurative dell’organismo. Sia la radice che il suo succo sono considerati un aiuto naturale in caso di anemia e l'aggiunta di succo di limone nell’estratto o come condimento del tubero viene indicata al fine di favorire l'assorbimento del ferro contenuto in tali alimenti.
Gli effetti della barbabietola nel contrastare i tumori, con particolare riferimento al tumore al colon, sono oggetto di studio fin dagli anni Ottanta. Infatti alcune ricerche condotte in Grecia nel 1983, pubblicate sull’ International Journal of Cancer, descrissero le proprietà e gli effetti benefici che questo ortaggio poteva avere nel contrastare questa forma di cancerogena.
Sono comunque ancora in atto degli approfondimenti sulle proprietà antitumorali di questo ortaggio e sono in corso delle ricerche sui benefici che l’estratto di barbabietola rossa potrebbe portare nel trattamento del tumore al pancreas, al seno ed alla prostata, mentre altri studi si sono focalizzati sui benefici per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari.
Consumare barbabietole rosse significa poter contrastare le malattie del fegato ed attenuare le infiammazioni che colpiscono il nostro organismo, con particolare riferimento all'apparato digerente.
Le barbabietole rosse contengono la betaina, una sostanza che apporta benefici nel combattere la depressione, ed il triptofano che ha la proprietà di stimolare il cervello a produrre serotonina, una sostanza che ci dona immediatamente una sensazione di generale benessere e tranquillità.
Anche per chi pratica sport è consigliato mangiare regolarmente la barbabietola rossa. Questo ortaggio infatti, anche se è a basso contenuto calorico, contiene molto zucchero che viene rilasciato gradualmente nel corpo, fornendo così molta energia nelle prestazioni sportive e per un tempo prolungato.
In ultimo, la barbabietola rossa è in grado di attenuare le infiammazioni che riguardano l’apparato digerente.
Non solo le radici di barbabietola rossa sono utili alla nostra alimentazione ma anche le foglie hanno buone proprietà in quanto ricche di importanti nutrienti quali il fosforo, lo zinco, la vitamina B6, la vitamina C ed il potassio. Inoltre le foglie della barbabietola contengono più ferro degli spinaci.
È stato dimostrato da studi condotti in Inghilterra alla “The London school of Medicine” che bere quotidianamente circa mezzo litro di succo di bietola rossa diminuisce la pressione alta e l’ipertensione. I risultati sarebbero visibili già dopo pochi giorni,  con un evidente calo dell’ipertensione.
Dalla barbabietola può essere ricavato un succo considerato particolarmente salutare, si tratta di un succo particolarmente dolce, contenente vitamina C e sali minerali come potassio, magnesio, manganese e fosforo. Il succo di barbabietola rossa viene impiegato per le sue proprietà diuretiche e ad esso vengono attribuite benefici anti-cancro.

Fonte: www.greenme.it; mr-loto.it

<p><span style="font-size: 11.0pt; line-height: 115%; font-family: 'Calibri','sans-serif'; mso-ascii-theme-font: minor-latin; mso-fareast-font-family: Calibri; mso-fareast-theme-font: minor-latin; mso-hansi-theme-font: minor-latin; mso-bidi-font-family: 'Times New Roman'; mso-bidi-theme-font: minor-bidi; mso-ansi-language: IT; mso-fareast-language: EN-US; mso-bidi-language: AR-SA;">Oltre a informazioni su<em><strong><span style="font-family: 'Calibri','sans-serif'; mso-ascii-theme-font: minor-latin; mso-hansi-theme-font: minor-latin; mso-bidi-font-family: 'Times New Roman'; mso-bidi-theme-font: minor-bidi;">  barbabietola rossa proprietà, barbabietola rossa benefici, vitamine babarbabietola rossa, </span></strong></em>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su sali minerali barbabietola rossa, babarbabietola anti cancro, succo bababietola e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</span></p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter