A Collegno il risparmio energetico va a scuola

È stato presentato l’accordo di collaborazione siglato tra Istituto Superiore Mario Boella e la Città di Collegno per definire, sperimentare e consolidare nuove soluzioni per i processi energetici in ambito urbano, misurare i benefici indotti e valutare le prospettive per una loro diffusione.
 
Oggetto dell’accordo è il risparmio energetico dell’illuminazione pubblica, attraverso il sistema Aurora realizzato da ISMB, che consentirà una razionalizzazione dei consumi elettrici ottimizzando l’accensione e lo spegnimento degli impianti di illuminazione stradale. Il risparmio sarà ottenuto attraverso la connessione delle singole linee di illuminazione a un sistema centrale e l’impiego di un orologio astronomico che regolerà la corretta gestione degli impianti. Aurora è inoltre dotata di soluzioni per la misurazione della potenza e per la segnalazione di anomalie sulla linea (come guasto o consumo atipico) che permette un telecontrollo aggiuntivo e uno sgravio dei costi di manutenzione ordinaria degli impianti comunali. Alla tecnologia di telecontrollo già realizzata, l’Istituto ha aggiunto un sistema di valutazione economica per supportare gli amministratori nelle scelte di innovazione tecnologica. Il sistema è in grado ad esempio di suggerire il piano più opportuno per la conversione a LED degli impianti di illuminazione.
La città di Collegno, comune con 50.000 abitanti nella prima cintura torinese, potrà risparmiare così subito fra i 100 e i 200.000 euro sulla bolletta energetica, ma in futuro la cifra potrebbe arrivare fino a 500.00 euro, il 50% della spesa attuale. "Vogliamo dare una svolta decisa sul fronte del risparmio energetico ma con una città ben illuminata, sintomo di sicurezza", sottolinea il sindaco di Collegno, Silvana Accossato. "Questo progetto - aggiunge l'assessore alla Qualità della città e alla mobilità di Collegno, Gianfranco Pirrello - ci consente di superare il freno agli investimenti del patto di stabilità". L'accordo avrà durata triennale con una prima verifica entro il primo anno.
 
Fonte: ANSA, Istituto Superiore Mario Boella
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em>  risparmio energetico collegno, </em></strong><strong><em>sistema aurora collegno, sistema aurora istituto boella collegno</em></strong><strong><em>, </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su risparmio energetico istituto mario boella e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter