Soccket: il pallone che illumina la casa e ricarica i telefonini

Dopo tre tentativi, alcuni studenti dell’università di Harvard hanno messo a punto il primo prototipo di un generatore elettrico, a forma di pallone. L’idea si deve a una giovane studentessa, di origine nigeriana, che stanca, di sentire odore di gasolio ogni qualvolta faceva visita alla zia in Africa ha pensato di sfruttare il prodotto più usato dai bambini nel mondo, il pallone sviluppando “Soccket”.
 
Come spesso accade, le migliori invenzioni esistono già nella testa delle persone, ma devono essere sviluppate e concretizzate. Il genio della lampada questa volta si chiama Jessica Matthews, di origine nigeriana, “Ogni volta che andavo in Nigeria a trovare mia zia sentivo il cattivo odore del generatore elettrico a gasolio e ricordo che pensavo non fosse normale”. La giovane studentessa insieme a tre colleghi iscritti alla prestigiosa università di Harvard, negli Stati Uniti, hanno completato dopo vari tentativi il primo pallone al mondo – Soccket – capace di convertire l’energia cinetica in quella elettrica con il solo moto della sfera. È impermeabile, leggero, non si gonfia, ma rimbalza poco. Bastano 30 minuti di movimento della palla, per generare l’equivalente di tre ore di energia per alimentare una lampadina a Led. Una bella scoperta se pensiamo che in molte zone povere del mondo, impiegano ancora gasolio – agente inquinante – per i generatori di corrente elettrica. L’energia prodotta è già sfruttata in alcune aree del Messico e delle zone povere degli Stati Uniti, ma l’intento è di esportarlo in tutto il mondo. Si tratta, in sostanza, di un generatore di energia pulita che se diffuso largamente potrebbe eliminare agenti inquinanti nocivi come il cherosene o il diesel che lo utilizzano ancora oltre un miliardo di persone. È già in produzione e la sua vendita è prevista entro la fine dell’anno. La società Uncharted Play che ha finanziato il brevetto ha già pubblicato nel sito, il prodotto.
Fonte: corriere.it
 
 
<p>Oltre a informazioni sul <strong><em>soccket, Jessica Matthews, fonti rinnovabili, </em></strong><em><strong></strong></em>su Effetto Terra, puoi trovare informazioni su uncharted play, pallone elettricità, pallone energia elettrica e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter