Mish me bamje: Spezzatino con i gombi

Lo spezzatino con i gombi è un piatto tipico della cucina albanese; si prepara con una verdura abbastanza sconosciuta in Europa, che in arabo si chiama bamia, ma che nei paesi dell’America meridionale e in Asia è molto utilizzata, pur essendo nota sotto altri nomi, in particolare okra, lady finger o ancora gumbo.
 
Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr di spezzatino
  • 1kg (circa) gombi
  • 2 cipolle
  • 3 pomodori maturi, da fare a pezzi
  • 2 pomodori maturi, da fare a fette
  • Aceto, una tazzina da caffè
  • Acqua, una tazza
  • Olio, pepe, sale, alloro, prezzemolo tritato
Preparazione
Pulire i gombi tagliando a forma di cono il gambo. Lavarli e metterli in un contenitore con un po’ di acqua, sale e aceto (o limone) per farli ammorbidire.
Nel frattempo preparare il soffritto di cipolla e aggiungere i pezzi di carne. Lasciare soffriggere tutto per circa 5 minuti. Aggiungere i pomodori spellati e tagliati a pezzi (altrimenti, il sugo di pomodoro), sale, pepe, una foglia d’alloro e lasciare bollire tutto per circa 15 minuti a fuoco basso.Aggiungere un po’ d’acqua e lasciare ancora per qualche minuto sul fuoco fino a quando l’acqua non si è ritirata.
Una volta ritirata l’acqua, toglere la foglia d’alloro e aggiungere i gombi. In questa fase, se si vuole, è possibile soffriggere leggermente i gombi prima di metterli in pentola insieme alla carne. Quest’operazione aiuterà a mantenere intatta la forma dell’ortaggio durante la cottura. Aggiungere le fette di pomodoro ed il prezzemolo, il sale e il pepe a piacere e una tazza d’acqua. Fare ritirare l’acqua per circa 30 minuti a fuoco basso. E’ consigliabile non girare i gombi mentre cuociono per non romperli.
 
Fonte: albanianews.it
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> spezzatino con gombi, ricette albanesi, mish me bamje</em></strong><strong><em> </em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su perforazioni gombi, cucina albanese, piatti con il gombi e iscriverti a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

Contenuti più visti

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter