Mai più sacchetti. UE dichiara guerra all’usa e getta

La Commissione europea approva la legge che obbliga gli Stati membri a ridurre l'uso delle buste di plastica usa e getta in materiale leggero. Negli ultimi anni, i dati sul consumo di sacchetti di plastica usa e getta in materiale leggero dimostrano notevoli differenze tra gli Stati membri.
 
Infatti si va dai 4 sacchetti annui pro capite di Danimarca e Finlandia, ai 466 di Polonia, Portogallo e Slovacchia.
Tecnicamente la proposta di legge approvata ieri in sede della Commissione UE, modifica la direttiva sugli imballaggi e i rifiuti da imballaggio, introducendo due elementi importanti. In primis obbligando gli Stati membri ad adottare misure che riducano il consumo di borse di plastica di spessore inferiore a 50 micron, cioè quelle più a rischio "usa e getta"; in secundis, lasciando agli Stati la scelta del tipo di misure, che possono consistere in strumenti economici, come imposte e prelievi, o riduzione e restrizioni alla commercializzazione. Per lo più utilizzate una volta sola, le borse di plastica leggere possono resistere nell'ambiente centinaia di anni, spesso sotto forma di microparticelle i cui effetti dannosi sono noti, soprattutto per l'ambiente marino.
Il Commissario europeo per l’ambiente Potočnik ha dichiarato: “E' bello vedere come l'opinione pubblica sia sempre più consapevole dell'importanza della biodiversità e spero che i leader politici sapranno tradurre questa preoccupazione in azioni concrete. L'intervento a favore della riduzione delle buste di plastica è stato ampiamente sostenuto dai cittadini, come ha dimostrato il successo della vasta consultazione pubblica che ha preceduto l'elaborazione del testo di legge”.
Secondo un recente sondaggio, nove europei su dieci ritengono che la perdita di biodiversità in Europa sia un problema da affrontare. In base al nuovo Eurobarometro Flash, il 38% degli intervistati (4% in più rispetto al 2007) afferma di fare uno sforzo personale per proteggere la biodiversità.
Si stima che solo nel 2010 siano stati immessi nel mercato della Ue quasi 98,6 miliardi di borse di plastica, il che significa che ogni cittadino europeo ne ha usate 198 e presumibilmente ne ha riutilizzate ben poche.
 
Fonte: europa.eu
 
 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> sacchetti di plastica, sacchetti di plastica usa e getta, sacchetti di plastica legislazione europea </em></strong><strong><em></em></strong><strong><em></em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su europa sacchetti plastica a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter