L'infografica del WWF sull'impatto umano

Quest'anno il WWF a margine del consueto rapporto rapporto "Living planet", nel quale viene fatto il punto sullo stato di salute del nostro Pianeta, ha rilasciato un'infografica che evidenzia come gli attuali livelli di consumi siano insostenibili, evidenziando alcune proiezioni al 2050, che sono decisamente inquietanti, ad esempio quella della produzione della CO2 e quella dell'impronta ecologica.
 
L'indagine realizzata dal Wwf in collaborazione con il Global Footprint Network è eloquente sul rischio che il nostro pianeta sta correndo, basta guardare le cifre che la compongono. Riportando anche tutta una serie di cattive e buone notizie. A d esempio nel primo caso le 110 uccisioni di esmplari di tigri all'anno per il commercio e nel secondo caso l'incremento dellaa popolazione di elefanti nell'Africa meridionale.

 
<p>Oltre a informazioni su<strong><em> infografica wwf living planet 2013, </em></strong><strong><em><strong><em>infografica wwf impatto umano </em></strong></em></strong><strong><em></em></strong><strong><em></em></strong>su Effetto Terra puoi trovare informazioni su impatto umano sul pianeta, living planet 2013 a <a href="/archivio-newsletter">newsletter</a>, <a href="/directory">segnalare siti</a> e partecipare a <a href="/forum">forum</a>, nonchè visitare i <a href="/siti_consigliati.html">siti consigliati</a>, che trattano queste tematiche.</p>"

Pubblicato in


Mercato

Il mercato di EffettoTerra

Turismo Responsabile

SOSTIENI L'AMBIENTE

Sostieni Effetto Terra: dona il 5x1000 a Eta Beta

Incontri formativi scuole

Eta Beta propone incontri per imparare come cambiare i comportamenti di consumo e come migliorare ogni giorno l’ambiente in modo efficace, con piccoli gesti.

EffettoTerra Newsletter

Iscriviti alla newsletter del portale

Archivio Newsletter